Quanta salute in una “dose” di attività fisica!

5.000 passi tutti i giorni con regolarità: ovvero 30 minuti di camminata a passo sostenuto, pari a 3 chilometri di tragitto è la dose minima quotidiana di “Urban Walking” raccomandata di recente dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. La giusta “dose” di attività fisica è pari a 30 minuti al giorno, prima o dopo i pasti. Continua a leggere

Il cardiofrequenzimetro

Molto sponsorizzato dai personal trainer, il cardiofrequenzimetro può essere uno strumento utile per l’allenamento purché se ne conoscano i limiti. Il suo scopo è quello di misurare la frequenza dei battiti cardiaci per essere sicuri di mantenersi, nel corso di un esercizio, leggermente al di sopra della frequenza cardiaca normale ma senza esagerare. Continua a leggere

L’allenamento è SMART… per tenere alta la motivazione

Una delle principali motivazioni per cui le persone smettono di allenarsi o di frequentare una palestra è perché si pongono obiettivi irraggiungibili forti dell’entusiasmo e dei buoni propositi iniziali. Come non è realistico pensare di riuscire a perdere 4 kg in cinque giorni così non lo è neppure cercare di sollevare 40 kg al primo tentativo per quanto di corporatura robusta. Continua a leggere