Dove allenarsi: palestra, casa o personal trainer?

Il luogo e il modo in cui ci si allena hanno un ruolo importante nel successo di qualsiasi programma di fitness. Ciascuna delle tre principali modalità presenta vantaggi e svantaggi.

Qualche domanda prima di iscriversi in palestra
Non farlo di impulso ma vai a seguire una lezione, di solito è gratuita e potrai farti un’idea dell’ambiente, degli istruttori, di chi la frequenza e se offre quello che stai cercando.
Ecco qualche riflessione da fare prima di iscriverti:

  • Puoi permetterti questa palestra?
  • È vicina a casa o all’ufficio?
  • I corsi sono comodi come orari?
  • C’è il corso che fa per te ?
  • È pulita e in ordine?
  • Gli istruttori sono qualificati ? Sono disponibili e gentili con tutti?
  • Offre corsi diversi per gli uomini e le donne?
  • Offre altri servizi? SPA, beauty center, parcheggio etc
  • Vi si respira una bella atmosfera?
  • Ti piace la gente che la frequenta?
  • Gode di una buona reputazione? Prova a chiedere in giro
PALESTRA CASA
Occorre un budget più o meno elevato È a costo zero
L’attrezzatura è disponibile Occorre equipaggiarsi con l’attrezzatura
Bisogna spostarsi Non occorre spostarsi
Ha un orario e dei giorni di chiusura È disponibile 24 su 24, tutti i giorni
Allenamento in compagnia Allenamento solitario
Migliore concentrazione Maggiori distrazioni
Maggiore affollamento
(dipende dagli orari)
Tempo dedicato a se stessi
Un team di istruttori ti segue e ti segnala
miglioramenti ed errori
Nessuno ti segue e ti indica errori e miglioramenti
Lo spazio in genere è maggiore Lo spazio può essere limitato
Hai a disposizione attrezzi e corsi diversi La scelta in genere è più limitata

 

Il personal trainer
Sempre più persone, non necessariamente ricche e famose, o professionisti, si rivolgono al personal trainer perché cercano una persona dedicata. È importante valutare:

  • La qualificazione certificata
  • Le giuste referenze
  • Costi e modalità di pagamento
  • Assicurazione personale
  • Personalità che possa andare d’accordo con la propria
  • Approccio flessibile

I vantaggi di avere un personal trainer sono diversi, per esempio:

  • Aiuta a stabilire un programma personalizzato e flessibile in base alle proprie esigenze
  • Valuta le condizioni di base
  • Monitora i tuoi miglioramenti
  • Lavora su obiettivi specifici in modo realistico, per esempio il potenziamento muscolare o il dimagrimento
  • Aiuta a mantenere alta la motivazione

 

Fonte

  • Sean Keogh – Tonificazione completa. Un diario degli allenamenti e dei progressi raggiunti. Edizioni Red, 2009